Dettagli del messaggio: re: Fini, politico di lungo corso

10.06.05

Permalink 14:46:05, Categorie: Politica, 425 parole   Italian (IT)

re: Fini, politico di lungo corso

Di Fini sappiamo tutto. Ad esempio di come , con una decisione discutibile , per reazione al fatto che gli venne impedito di entrare in un cinema dove si proiettava un film "Yankee" , aderì al MSI. Discutibile perche davanti ad un compotamento censorio ed antiliberale , lui avrebbe dovuto aderire ad un partito appunto Liberale... Il fatto che Fini , in questi giorni , abbia preso una coraggiosa scelta a favore del voto ai referendum , non mi stupisce. Infatti , sull'intelligenza dell'uomo penso non ci siano dubbi. Egli quindi , sa che a favore di una visione Laica non c'è solo la Sinistra , ma anche una grande parte della Destra.... Quindi , che la Laicità è trasversale , e questo lo si è visto nel corso dei due referendum , sul divorzio e sull'aborto. Ora , il vedere la classe politica di centro dx , da FI all'UDC , fino alla Lega , su posizioni favorevoli al non voto , ha evidentemente fatto squillare un campanello al suo orecchio... Gli elettori di FI , gli elettori della Lega , sono tutti bigotti , o comunque se non tali , esenti da qualsiasi pensiero critico su ciò che dice il Vaticano ? Chiaramente , Fini ha capito che non è così... Le contraddizioni : il suo Partito , che dissente a larga maggioranza (di deputati e senatori )... Comunque , è innegabile che Fini ha scavalcato a sx Forza Italia.... Il partito di Berlusconi era il principale deputato a recepire istanze Laiche e Liberali , se non altro perchè il suo Leader proclama continuamente la matrice "Liberale " del suo partito.... Ma sull'argomento (legge 40) , tuuto tace da F.I...... Fini si fa avanti come futuro Leader Liberale ?.......... Vedremo Italo Borsoi La mia unica preoccupazione è che la leadership di Fini venga messa in discussione: un leader deve dettare le linee ma deve fare in modo da essere seguito. Il suo strappo rischia di essere lacerante all'interno del partito e creare una diaspora tra lui ( e i suoi seguaci) e il resto del partito. Il rischio per i liberali di destra italiani è che dopo aver trovato finalmente un leader di valore ( come Chirac, De Gaulle , etc) si ritrovino in balia della vecchia destra sociale, corporativa, protezionista , illiberale. Al di là di questi discorsi, va detto che il suo gesto è stato importantissimo e fondamentale per chi crede che la destra deve essere liberale. Il suo pronunciamento va ben oltre la svolta di Fiuggi: era più facile abbandonare l'MSI per fare un partito moderno visto che lo chiedeva l'intera nazione, ben più arduo in questa Italia mettersi contro il Vaticano. Fini lo ha fatto, W Fini Pierluca Pierro www.pierlucapierro.it Forum radicale , 10 giugno 2005

Permalink

Indirizzo Trackback per questo messaggio:

http://www.pierlucapierro.it/blog/htsrv/trackback.php?tb_id=29

Trackbacks, Pingbacks:

Niente Trackbacks/Pingbacks per questo messaggio ancora...

Titolo Blog All

Questa è la descrizione lunga del blog chiamato 'Blog All'.

Questo blog (blog #1) è attualmente un blog molto speciale! Aggrega automaticamente tutti i messaggi di tutti gli altri blog. Questo ti permette di avere sott'occhio tutto ciò che viene inviato su questo sistema. Puoi nascondere questo blog al pubblico deselezionando 'Includi nell'elenco dei blog pubblici' nell'amministrazione dei blog.

Maggio 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
<<  <   >  >>
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Cerca

Linkblog

Altro

Syndicate questo blog XML

What is RSS?

powered by
b2evolution